Sei qui
Home > News > Settebagni da sballo: Campioni d’italia al tappeto, la capolista cade nella trappola di Argento e le giovanili sono in vetta

Settebagni da sballo: Campioni d’italia al tappeto, la capolista cade nella trappola di Argento e le giovanili sono in vetta

CHE WEEKEND DA URLO!!

Promozione
Settebagni vs Riano 3-1 (Fia,Paravati,Merciari)

Sono tre punti fondamentali in ottica salvezza per la squadra di mister Argento che dopo 4 sconfitte consecutive riesce a ritrovare LA prestazione. Nella domenica pomeriggio del Salaria Sport Village arriva la capolista, anzi ex-capolista, Riano che non aveva ancora conosciuto sconfitta e aveva subito solo 4 gol. I biancorossi arrivano invece da un mese buio e i favori del pronostico parlano di un risultato già scritto. Eppure la partita la fa il Settebagni con grinta e tanto spirito di sacrificio. I due veterani Paravati e Fia incanalano la partita nei binari giusti e il giovane Merciari la chiude sfruttando un’azione corale di Belli, Rosicarelli e Trugli. La vittoria è di quelle importanti, la vittoria è di quelle da squadra.

Under 19 Élite
Settebagni vs Romulea 3-2 (Zannetti,Lucantoni,Canducci)

 

Nel girone di ferro in cui milita la squadra di Simone Massimi non poteva mancare la squadra campione d’Italia della categoria. Eppure alla bombonera le partite non sono mai scontate e così infatti è stato. Il binomio Massimi-Graziani mette in campo una squadra molto organizzata e con lo spirito giusto, quello biancorosso. Non esiste palla che non deve essere attaccata! 
La cosa sorprendente è che questi ragazzi hanno giocato per qualcosa di più di una semplice partita, hanno giocato per una rivincita, hanno giocato per ottenere la salvezza, hanno giocato per un loro compagno a cui va la dedica completa di questa vittoria storica. Un gruppo composto per la maggioranza da ragazzi sotto età ha battuto i campioni d’Italia e lo ha fatto per un membro della famiglia. Questo è il calcio che ci piace. Questa vittoria è per te Matteo, ti aspettiamo!

Under 17
Settebagni vs Casali Poggio Nativi 5-0 (Rapella,Lopes,Pallotta,Frasca,Rapella)


La squadra di Bonaventura e Madonia non si vuole fermare. In una calda domenica d’ottobre i biancorossi trovano una vittoria meritata che li proietta nelle zone alte di classifica. I gol sono frutto del lavoro settimanale e l’atteggiamento è quello giusto, entusiasmo e concentrazione da vendere. E’ ancora molto presto ma questo gruppo è cresciuto paurosamente e continuerà a farlo.

Under 16
Riano vs Settebagni 1-6


La chiamavano macchina da guerra. Questo il titolo del film del regista mister Del Beato. La squadra biancorossa nelle prime due uscite stagionali ha messo il turbo e non sembra avere voglia di toglierlo. Squadra cinica, combattiva e determinata a chiudere il match il prima possibile. L’atteggiamento fa ben sperare, intanto ci si gode il punteggio pieno poi si vedrà.

Under 15
Poggio Moiano vs Settebagni 11-0

Weekend difficile per la nostra Under 15 che, a causa della concomitanza di orario con la sfida dell’Under 14, ha sofferto qualche assenza. Purtroppo l’inizio di questo campionato sarà duro e pieno di battaglie ma il lavoro quotidiano dei due tecnici scelti da De Angelis darà certamente i suoi frutti nel corso della stagione. E poi in casa Settebagni la sofferenza fa parte del DNA dal 1970.

Under 14
Settebagni vs Breda 3-1 (Impagnatiello, Sartori, Angeli)


Dopo la bella prestazione della prima giornata culminata con un pareggio contro il Futbol Talenti, sabato 26 Ottobre in casa contro il Breda arriva la prestazione abbinata ai tre punti. I ragazzi di Varone amano divertire e infatti anche in questa partita si apprezza il tentativo di giocare la palla senza sprecare. Se non bastasse lo spettacolo, l’imprecisione dagli 11 metri ha fatto il resto tenendo sempre viva la partita. Sono infatti ben 3 i calci di rigore sbagliati all’interno dei 60 minuti! 

#AvantiSettebagni🔴

Lascia un commento

Top