Sei qui
Home > Campionato 2018-2019 > 🎤Del Beato:”L’ambiente qui è splendido…non nego di essere soddisfatto del gioco che facciamo”

🎤Del Beato:”L’ambiente qui è splendido…non nego di essere soddisfatto del gioco che facciamo”

Siamo in compagnia del tecnico dell’Under 15 del Settebagni, Danilo Del Beato. Il tecnico è una new entry di questa stagione in casa biancorossa ma sta già ricevendo grandi apprezzamenti nell’ambiente per il suo modo di lavorare.


Addetto Stampa:
Dopo qualche mese di ambientamento possiamo chiederle come si sta trovando alla corte del Presidente Miliucci?
Del Beato:L’ambiente qui è splendido. La società nelle figure del Presidente e del Responsabile De Angelis ti permette di lavorare con calma senza metterti fretta anche se i risultati non arrivano.


Addetto Stampa:
Nello svolgere il suo lavoro con passione sul campo, quali sono le maggiori difficoltà che incontra quotidianamente?
Del Beato: Diciamo che a livello di strutture non ci sono difficoltà perché siamo organizzati molto bene con il materiale sempre disponibile e anche per quanto riguarda i completi da gioco sempre pronti.La società non ci fa mancare nulla. La più grande difficoltà probabilmente è quella di far capire ai miei ragazzi di 14 anni cosa vuol dire giocare a calcio. Posso assicurare che è molto difficile perché loro vivono questo sport come un hobby e non hanno la passione dei ragazzi di una volta.

Addetto Stampa: Nei suoi metodi di allenamento lei  crede che l’impostazione tattica sia già importante dall’Under 15?
Del Beato: Nel calcio attuale la tattica è assolutamente importante e, per come intendo io il calcio, credo che serva fornire le prime nozioni di tattica individuale sin da quando sono piccoli per far capire loro come si sta dentro un campo di gioco e come si gestiscono gli spazi.

Addetto Stampa: Qui a Settebagni é vero che si respira un’aria di famiglia, come spesso si è sentito dire?
Del Beato:Si, verissimo una bellissima famiglia unita.

Addetto Stampa: Se le dovessimo chiedere la prima cosa le viene in mente quando pensa al Settebagni, cosa risponderebbe?
Del Beato: Un ambiente piacevole e speciale.. contento di avere fatto questa scelta

Addetto Stampa: Una stagione che stenta a decollare in termini di risultati ma per cui sta ricevendo molti complimenti per gli insegnamenti ai ragazzi. Che obiettivo si pone la squadra di Del Beato?
Del Beato: Purtroppo siamo capitati in un girone veramente difficile e la sorte ci ha messo di fronte subito le prime sei squadre della classifica. Dopo un inizio così  duro spero arrivi anche qualche risultato positivo.
Comunque non nego di essere soddisfatto del gioco che facciamo ma sono anche uno che pensa che nel calcio i risultati contano⚪🔴.

 

Lascia un commento

Top