Sei qui
Home > Campionato 2018-2019 > Nessuno come Matteo Pascale, bomber flash di Settebagni

Nessuno come Matteo Pascale, bomber flash di Settebagni

Con la tripletta realizzata contro la TSR Garbatella l’attaccante biancorosso ha realizzato un record da grandi profili

Matteo Pascale (©Di Menno)

Non capita tutti i giorni di realizzare una tripletta. Anzi, finora in campionato l’impresa è riuscita solamente a quattro giocatori, tra poker e tris. Due di questi, Potenza della Romulea e Colacicco dell’Insieme Ausonia hanno segnato quattro volte in una sola gara (rispettivamente contro Hermada ed Itri) mentre i tre a fare tre gol in un solo match sono stati Finucci (Vigor Perconti, contro il Montefiascone) Boccalini (Fonte Meravigliosa, contro la Virtus Nettuno) e Matteo Pascale centravanti del Settebagni che con la tripletta di sabato alla Time Sport Garbatella ha raggiunto quota 6 centri stagionali. Nulla di strano, finora, una tripletta seppur un evento raro è comunque fattbile se si è in giornata, ma realizzarla come ha fatto lui non lo è affato. O meglio, nessuno ci è mai riuscito (fin qui).  Pascale ha messo in opera la sua splendida giornata in soli tre minuti. Un record per il campionato e la categoria. Un risultato davvero incredibile se paragonato a tutti i plurimarcatori registrati fin qui. Sono stati 30 i ragazzi ad aver fatto almeno due volte in stagione più di un gol nell’arco di 90 minuti, con solamente due tra questi (Boccalini, una doppietta ed una tripletta, e Gazzellone del Fiumicino che ha realizzato due doppiette). Colacicco e Potenza hanno realizzato 4 reti in un match, impiegando complessivamente per i primi tre rispettivamente 45 e 25 minuti. E’ rimasto in media Finucci che ne ce ne ha messi 28 nella sfida contro il Montefiascone. Tra i ragazzi che hanno segnato almeno una doppietta i più veloci sono stati Martellacci della Perconti e Bacchiocchi del Città di Ciampino: per loro il tempo di realizzazione è stato di tre minuti, curiosamente entrambi andati a segno tra il 35′ ed il 38′. Arriviamo poi al più lento di tutti, l’opposto di Pascale. Parliamo di Rinaldi della Virtus Nettuno che ha segnato due gol in 66 minuti, in una sfida per altro perda contro la Lodigiani. 

 
 

Lascia un commento

Top