Sei qui
Home > Campionato 2018-2019 > Esordio amaro per l’11 di mister Tramati: Il Palestrina ne fa tre al Settebagni

Esordio amaro per l’11 di mister Tramati: Il Palestrina ne fa tre al Settebagni

1° Giornata Campionato Promozione Gir.B
Palestrina vs Settebagni 3-1 (Cambi)

Una mattina molto emozionante quella dello stadio Sbardella di Palestrina. Il Settebagni, dopo 10 anni dalla prima volta, torna sui campi di Promozione per vivere una lunga annata. La partenza non è delle più semplici per l’11 schierato da mister Tramati che si trova di fronte la corrazzata del Palestrina, pronta per passare tutta la stagione nelle zone alte di classifica. 
I biancorossi giocano un primo tempo molto accorto curando principalmente la fase difensiva e lasciando ad un paio di contropiedi le sorti delle offensive del Settebagni. I padroni di casa impostano la gara con un possesso palla sterile che non riesce a provocare grandi problematiche all’estremo difensore Mercurio. 


Al 30′ arriva l’episodio chiave che condiziona le sorti della partita. La punizione del numero 10 del Palestrina beffa un Mercurio colto di sopresa dalla traiettoria del pallone. Dopo 5 minuti arriva la doccia fredda del raddoppio dei padroni di casa abili a sfruttare un cross alto con il colpo di testa imperioso del numero 9.

La ripresa si riapre con il fulmineo gol dei padroni di casa che sfruttano una retroguardia biancorossa completamente immobile e incapace di leggere un lancio sopra la linea proveniente dalla trequarti. Dopo il 3-0 la partita si addormenta ed iniziano a crearsi degli spazi dove gli attaccanti del Palestrina cercano di infilarsi per chiudere definitivamente il match. In una delle imbucate dei padroni arriva il doppio giallo per il numero 3 per simulazione. Questo episodio riapre il match che negli ultimi 7 minuti si infiamma grazie alla rete di Cambi, feroce nel scaraventare in rete la respinta del portiere di casa, e alla duplice occasione prima di Cambi che sbaglia a due passi dalla porta così come il suo compagno di reparto Amicizia.

La partita finisce 3-1 ma il segnale dato dalla squadra di Tramati nel finale dà fiducia in vista di un cammino che sarà lungo e pieno di insidie.

Migliore in campo: Cambi voto 7

Lascia un commento

Top