Sei qui
Home > Campionato 2018-2019 > La classe 98′ confermata in blocco: De Paolis, Rosicarelli, Albertini e Santarelli vestono ancora biancorosso

La classe 98′ confermata in blocco: De Paolis, Rosicarelli, Albertini e Santarelli vestono ancora biancorosso

Il direttore è ancora attivo per rinforzare la rosa e in tale ottica ecco blindati i ragazzi della cantera biancorossa che quest’anno giocheranno il campionato di Promozione da “under”. 
Oltre al noto rinnovo di Paganucci, arrivano le conferme di Emanuele De Paolis(98′), Cristiano Rosicarelli(98′), Valerio Albertini(98′) e Luca Santarelli(98′).

Valerio Albertini  è un difensore centrale classe 98  che può essere impiegato anche in una difesa a tre e, in emergenza, sulla fascia laterale. Il giovane “biondo” di Settebagni milita nelle fila biancorosse ormai da molti anni come i suoi compagni con cui ha vissuto emozioni fantastiche tra la conquista del titolo regionale con gli Allievi e del titolo Elite con la Juniores. Nelle ultime due stagioni Albertini ha collezionato anche qualche presenza importante sia nel campionato di Seconda Categoria sia nel campionato di Prima Categoria, dimostrando di essere  assolutamente all’altezza. 

 

 Luca Santarelli è uno dei giocatori più talentuosi dell’epoca moderna del Settebagni. Grazie alla sua duttilità e predisposizione fisica il “red”, così viene chiamato dai suoi compagni, sa interpretare ad altissimi livelli tutti i ruoli della difesa. Santarelli ha fatto una scelta di vita andando a studiare in Inghilterra ma il calendario degli esami e delle lezioni gli permetterà di essere a disposizione del mister almeno per metà del campionato, di conseguenza entra a far parte a tutti gli effetti della rosa biancorossa. La grande tecnica affiancata ad uno stile di gioco concreto, la corsa, il colpo di testa, il tempo d’inserimento sono caratteristiche che il giovane Santarelli ha già sviluppato e che potrà mettere a disposizione dei suoi compagni di squadra.

Emanuele De Paolis è un centrocampista offensivo in grado di attaccare la profondità con intensità e dotato di uno spigliato senso del gol. Il giovane De Paolis viene da due stagioni non molto felici a causa di un fastidioso infortunio al legamento crociato che lo ha tenuto fuori per molti mesi e che ne ha rallentato la crescita. Anche lui è tra i protagonisti, anzi il capitano, della squadra che vinse Allievi Provinciali e poi vanta la conquista del titolo elite con la Juniores giocando sotto età. 
Nell’ultima stagione ha partecipato come fuoriquota al campionato di Juniores Elite e ha fatto parte nell’ultima fase del campionato della rosa della Prima Squadra con cui si è allenato regolarmente. Quest’anno si affronta un campionato molto difficile con una concorrenza elevata.Questi saranno gli stimoli che dovranno spingere il ragazzo a trovare la confidenza e la condizione fisica ottimale per esprimersi come sa fare anche in una competizione completamente diversa da ciò a cui  è abituato. Settebagnino e giocatore del Settebagni, per lui si tratta di una scelta di cuore.

 

Cristiano Rosicarelli è un centrocampista difensivo classe 98′ con grandi abilità di interdizione e tanta generosità. Rosicarelli dopo qualche stagione al Fidene, è tornato a casa sua, il Settebagni, dove ha conquistato il titolo Regionale con gli Allievi e il titolo Elite con la Juniores. Dopo aver difeso per due anni il campionato vinto guidando la Juniores Elite, il centrocampista è atteso al salto di categoria con il conseguente cambiamento del suo stile di gioco , alcune volte poco adatto rispetto alla posizione delicata che ricopre. Anche lui “Settebagnino” come Santarelli e De Paolis,  Cristiano arriva a questa nuova sfida con grandi motivazioni e grande fiducia da parte della società.

Lascia un commento

Top