Sei qui
Home > Campionato 2018-2019 > Continuano le conferme in casa Settebagni: ecco tutti gli altri nomi della Juniores Elite

Continuano le conferme in casa Settebagni: ecco tutti gli altri nomi della Juniores Elite

Le conferme non sono una novità per la struttura organizzativa del Settebagni Calcio bensì la semplice conseguenza di una progettualità importante e lungimirante. Vengono infatti confermati tutti i classe 2000 che lo scorso anno furono inseriti nella rosa per fare esperienza disputando un campionato Elite sotto età e che quest’anno sono chiamati a confermarsi giocando una stagione da protagonisti. 
In porta arriva la conferma dell’estremo difensore Carbone Nicolò, che tanto bene ha fatto nella prima parte di stagione dello scorso anno dimostrando doti di reattività e istintività. 
In difesa ci sono due conferme. Il primo è  Lucantoni Marco, centrale mancino dotato di fisicità, cattivera agonistica e grande attenzione; per lui lo scorso anno ci fu un infortunio che lo constrinse a stare fermo qualche mese, ma il 2019 sarà sicuramente più positivo. Il secondo è  Ceccarini Matteo, un classe 2000′ che nella passata stagione ha faticato un pochino ad esprimersi ai suoi livelli ma che nel finale sembra aver ritrovato la gamba e la spensieratezza per fare bene. Ceccarini è un esterno tutto campo che può ricoprire con la medesima qualità il ruolo di esterno basso, esterno dei quattro di centrocampo e ha dimostrato di saper fare la differenza anche come punta esterna del 4-3-3. Sarà una risorsa importante sia per il tecnico Massimi che per la prima squadra guidata da mister Tramati.

Il reparto dove il Direttore Salustri e il tecnico Massimi confermano il maggior numero di giocatori è il centrocampo. Si parte dal classe 99′ Merciari Flavio, capace di svolgere indistintamente tutti i ruoli del centrocampo con qualità, tecnica, intelligenza tattica e con un sano vizio di tener palla tra i piedi che lo rende capace di giocate spesso imprevedibili. Un fuoriquota adatto sia per fare la differenza con la Juniores Elite che per partecipare al campionato di Promozione.
Nel ruolo di play basso viene confermato Chiavoni Valerio ,classe 2000′; Chiavoni è un giocatore di grandi prospettive e dotato di un calcio fenomenale. Per lui la sfida di questa stagione sarà trovare una condizione fisica ottimale  che gli permetta di dare il 100% in allenamento e in gara nell’arco di  tutto il campionato.
A fare la guardia sulla mediana non poteva mancare la riconferma di Onorati Alessio, un “mastino” del centrocampo che è in grado di abbinare ritmo, interdizione e costruzione con il piccolo vizio di una posizione che spesso viene lasciata per eccesso di generosità. 

L’ultimo centrocampista che viene confermato e messo a disposizione della Juniores Elite ma anche della Promozione è il classe 2000 Canducci Giulio, una mezz’ala adattabile al ruolo di perno davanti alla difesa che però sa esprimersi al meglio in proiezione offensiva fornendo assist e giocate di alto livello. Anche lui essendo molto giovane avrà bisogno in questa stagione di trovare maggior continuità in termini di rendimento, ma sicuramente dimostrerà il suo valore dopo l’esperienza di un intero campionato Elite sulle spalle.

In attacco viene confermato un tridente d’eccezione con il bomber Lucarelli Daniel, detto il “Pepita” nell’ambiente per la sua somiglianza ad Higuain,  il mancino puro di Pauli Gabriel, che è atteso dalla consacrazione nel prossimo campionato  Juniores Elite e infine il veterano Pascale Matteo , classe 99′, pronto per la terza esperienza nella Juniores Elite con la maglia biancorossa. Per Pascale sarà un campionato diverso rispetto a quelli già disputati dato che dovrà trascinare i suoi dentro e fuori dal campo e sarà anche a disposizione della Prima Squadra nel caso fosse necessario un suo utilizzo nel campionato di Promozione. 

Un bel numero di conferme che rafforzano tutti i reparti, dalla porta all’attacco, e che rappresenteranno la base da cui mister Massimi potrà partire già dal ritiro per preparare una lunga e difficile stagione.

 

 

Lascia un commento

Top