Sei qui
Home > Campionato 2017/2018 > Un assedio che si conclude con la beffa: solo 1-1 tra Settebagni e Ginestra

Un assedio che si conclude con la beffa: solo 1-1 tra Settebagni e Ginestra

Settebagni vs Ginestra 1-1 (Dominici Luca)

Una domenica che sembra iniziare in modo perfetto per i ragazzi di mister Tramati che replicano il buon approccio alla partita che avevano dimostrato contro il Montasola e mettono in serissima difficoltà il Ginestra. Alla fine dei 90′ minuti si contano almeno 8 occasioni nitide dentro l’arietta di rigore degli ospiti e un gol su colpo di testa per quanto riguarda il Settebagni; il Ginestra sarà invece abile a sfruttare una delle due occasioni capitate durante il match per acciuffare un ottimo pareggio.

I primi 20 minuti sono targati Settebagni: i biancorossi scendono in campo con il piglio giusto ma non con la giusta cattiveria sotto porta. De Cesaris servito dentro l’arietta piccola del portiere tenta un debole pallonetto che non ha alcun risultato benefico per la sua squadra. Poco dopo Ragaglini servito da Diaco in modo egregio stoppa dentro l’arietta di rigore del portiere ma,  giratosi macchinosamente, si fa ostacolare al momento della conclusione. Ancora De Cesaris ha la palla del vantaggio al volo da pochi metri dall’arietta di rigore ma incrocia troppo su cross di Abate.

Poco dopo arriva il gol del vantaggio con il colpo di testa di Dominici Luca su corner da destra di Diaco Lorenzo, il migliore in campo quest’oggi. Le occasioni continuano a fioccare fino al 35′ quando la squadra di Tramati prende fiato e decide di andare alla pausa con un gol di vantaggio.

La ripresa riprende sulla falsa riga del primo tempo con Ragaglini, servito da Dominici Lorenzo, che si trova solo  dentro l’area di rigore ma si fa recuperare in modo rocambolesco dal difensore ospite. La palla sembra non voler entrare e nel calcio gol mangiato-gol subito. Dopo vari tentativi i biancorossi, che avevano arretrato il baricentro, subiscono la rete grazie ad un taglio di Fiordiponti; Mercurio non può nulla in questa occasione , mentre pochi minuti prima aveva operato un intervento miracoloso sulla girata di un giocatore del Ginestra che concludeva a pochi metri dal dischetto.

Non finisce qui perchè il Settebagni in campo dimostra di essere nettamente superiore e continua a creare occasioni: Dominici Lorenzo di invola sulla fascia sinistra, arriva solo dentro l’arietta di rigore e spara sul portiere. Fia, ben servito da Belli, mette un traversone che attraversa tutta l’area di rigore fino a trovare Dominici Lorenzo sul secondo palo, il quale, da un metro dalla porta, si fa anticipare. Non finisce qui perché il neo entrato Amicizia, superati due uomini sulla fascia destra, entra nell’arietta di rigore e, invece di passare al centro per l’accorrente Dominici Lo., spara un tiro potente sul portiere che devia in calcio d’angolo.

Una partita difficile da raccontare in cui al Settebagni è mancata la concretezza giusta per portare a casa i 3 punti.

MIGLIORE IN CAMPO: Diaco voto 7+

Lascia un commento

Top