Sei qui
Home > campionato 2016/2017 > Magini e Leonetti salvano ancora una volta la squadra di De Angelis che non riesce a vincere

Magini e Leonetti salvano ancora una volta la squadra di De Angelis che non riesce a vincere

3° GIORNATA CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI

Settebagni vs Virtus Bracciano 1-1  (Magini Andrea)

Nella terza giornata di campionato viene fuori un ottimo pareggio dei ragazzi di mister de Angelis contro quella che sulla carta e’ una delle migliori squadre del girone e candidata alla vittoria finale; i biancorossi si giocano la partita alla  pari e anzi alla fine sono loro che hanno qualcosa da recriminare, nonostante il pareggio sia senz’altro giusto. Il Bracciano visto quest’oggi si conferma una buona squadra ma il Settebagni non e’ da meno, ne esce una partita che scorre per 70 minuti sul filo dell’equilibrio: La prima occasione e’ pero’ la piu’ clamorosa ed e’ proprio per i padroni di casa: Magini lanciato a rete sulla destra lascia partire un gran destro al volo che coglie il palo interno e incredibilmente rimbalza fuori lasciando il punteggio sullo 0-0. Di li a poco e’ invece il Bracciano a portarsi in vantaggio: discesa sulla sinistra di un giocatore che lascia sul posto un paio di avversari, cross rasoterra in area, un attaccante riceve spalle alla porta e riesce a girarsi molto bene andando al tiro da posizione ravvicinatissima, Leonetti non puo’ nulla, 0-1. i biancorossi provano a rimettersi subito in carreggiata, ci prova Benigni con uno dei suoi tiri, staffilata da 30 metri che scheggia la traversa. Nella ripresa la partita sembra mettersi bene per i padroni di casa visto che il Bracciano rimane presto in 10, tuttavia la pressione del Settebagni e’ sterile e non riesce a produrre pericoli importanti per la retroguardia avversaria. La svolta arriva a poco meno di 10 minuti dal termine quando a seguito di un calcio d’angolo si accende una mischia in area, il piu’ lesto e’ Magini che si impossessa del pallone, se lo sposta sul destro e tra una selva di gambe spara a fil di palo insaccando l’1-1. Il pareggio sembra a questo punto cosa fatta ma il Bracciano non ci sta e si rifa’ sotto con caparbieta’ nonostante abbia un uomo in meno, ci vuole un grande Leonetti che vola a deviare sulla traversa un tiro da fuori destinato ad insaccarsi alle sue spalle. Nel finale anche i biancorossi rimangono in 10 per l’espulsione di Magini, decisione discutibilissima visto che era stato lo stesso n° 7 del settebagni a subire fallo. Finisce 1-1, biancorossi imbattuti dopo 3 giornate ma ancora a secco di vittorie. Gia’ dalla prossima giornata bisognera’ cominciare a portare a casa il bottino pieno.
#GuardareAvantiMollareMai
#AvantiSettebagni

Lascia un commento

Top