Sei qui
Home > campionato 2016/2017 > ESTASI BIANCOROSSA: IL SETTEBAGNI DI MASSIMI METTE K.O. L’ACCADEMIA CALCIO

ESTASI BIANCOROSSA: IL SETTEBAGNI DI MASSIMI METTE K.O. L’ACCADEMIA CALCIO

Juniores Elite aa 2016/17

5° GIORNATA CAMPIONATO JUNIORES ELITE

Accademia Calcio vs Settebagni 0-1 (Dario Cameo)

Al canonico scocco delle 15:00 di Sabato 15 ottobre comincia una delle partita più attese di questo inizio campionato, con la ex-capolista Accademia Calcio, compagine pensata per vincere una competizione da tanto ambita, pronta ad ospitare un Settebagni che continua a sorprendere.

La partita si disputa sotto un caldo micidiale e su un terreno particolarmente pesante che però non ha intimorito gli ospiti subito attenti fin dalle prime battute a contenere i tentativi dei padroni. Il più pericoloso di tutti è sicuramente il nero-blu De Marco che sulla fascia sinistra raccoglie tutti i palloni che provengono da un possesso palla lento e sterile.

E’ proprio lui ad accendere la partita con i suoi cambi di ritmo improvvisi e le sue aperture  sugli esterni grazie alle quali più volte il 3 nero-blu è riuscito ad affondare e a crossare in area di rigore.
Purtroppo il giovane attaccante dell’Accademia è costretto dopo pochi minuti a lasciare il campo per un grave infortunio al gomito; soccorsi immediati da parte del medico della squadra e dell’ambulanza.
Un’assenza importante in mezzo al campo per i padroni che iniziano a perdere lucidità nella manovra e permettono al Settebagni di venire fuori bene; Cameo D. si dimostra più volte abile a tenere il pallone e far salire i compagni di squadra, attentissimi nell’attaccare gli spazi laterali. Intorno alla mezz’ora è infatti il Settebagni a rendersi pericoloso ben due volte con Ragaglini e  Giannattasio senza trovare l’attimo giusto per trafiggere il portiere avversario. Il primo tempo finisce sullo zero a zero e con una partita ben interpretata dai ragazzi di Massimi i quali tengono il campo e dimostrano di essere all’altezza della situazione.
La ripresa si apre con il meritato vantaggio del Settebagni: Petrucci lancia egregiamente oltre le spalle della difesa dove si inserisce De Paolis che attentamente serve Cameo D. per il tap-in vincente. La reazione dell’Accademia è flebile e si racchiude in due soli tentativi in cui la difesa biancorossa si salva grazie alla sua grande organizzazione e compattezza.
La dimostrazione della superiorità a livello di squadra e di gruppo emerge in un secondo tempo dove il Settebagni sa soffrire concedendo poco e niente e sa lottare su ogni pallone non lasciando nulla agli avversari.14711381_1782302768692061_2458585308900308567_o
Finisce 0-1 con l’immagine dello stato d’animo delle due squadre che ,dopo il fischio finale, si manifesta chiara: i padroni di casa accerchiano l’arbitro,rimediando anche un’espulsione, cercando alibi per una prestazione in cui l’aver sottovalutato l’avversario è stato loro fatale, e il Settebagni che esulta sotto la tribuna occupata in maggioranza dai tifosi di via Salaria.
Il calcio è bello perché le partite si vincono sul campo e non con le chiacchere e le statistiche alla mano, e questo weekend insegna che chi ci crede, chi lotta e chi si sacrifica avrà sempre la meglio contro chi sulla carta vince in partenza.

Paganucci 6, Petrucci 7.5 , Albertini 7 , Corradini 6.5 , Chiovenda 6.5, Santarelli 6 , Giannattasio 7, Cameo A. 6.5, Patrizi 6.5,Ragaglini 6.5,De Paolis  7, Cameo D. 7.5,Alunno 6, Petracca 6+,Sugoni 6
#UnitiFinoAllaFine
#LottareResistereColpire
#UmiliDecisiCompattiSiVola

SETTEBAGNI CALCIO SALARIO

Posizione
8
Incontri
29
Won
13
Tied
5
Lost
11

Lascia un commento

Top