Sei qui
Home > campionato 2015/2016 > Risultati 29esima giornata campionato – CAMPIONI!!!

Risultati 29esima giornata campionato – CAMPIONI!!!

SETTEBAGNI – FONTE NUOVA 4-1 (Dominici ,Dominici,Ragaglini,Ragaglini)

L’inizio gara delle ore 15:04 sancisce l’inizio della partita più importante della stagione, perchè è il primo match point per gli uomini di Massimi, i quali con 90 minuti magici non si fanno sfuggire la prima occasione utile e realizzano la favola “ELITE”. I primi dieci minuti sono i classici preliminari dell’incontro dove le due compagini si studiano, senza colpirsi e tenendo però nascosti i propri assi dentro la manica. Il Settebagni dimostra di averne uno in particolare che si chiama Lorenzo Dominici:il numero 10 decide di aprire le danze con una punizione dal limite sinistro dell’area di rigore che finisce la sua corsa sotto lincrocio dei pali.E’ solo il 12′ del primo tempo e già la palla passa alla sfida contemporanea tra Vescovio e Romulea.Forse troppo presto infatti la retroguardia biancorossa si addormenta e il Fonte Nuova al 14′ realizza la rete del pareggio con il numero 11 che conclude con un preciso rasoterra un’azione scaturita da un fallo laterale . Solitamente si dice:la partita si riapre, ma in realtà non è cosi perché Dominici quest’oggi non ne vuole sapere di perdere questa sfida . Palla al centro, batte Di Sotto per Dominici il quale dalla propria metacampo con una conclusione “stratosferica” ,che si incastona sotto la traversa , sorprende il portiere ospite . 2-1 Settebagni, e di nuovo pensiero alla sfida del Sacerdoti. I padroni di casa oggi dimostrano di essere in partita e di voler portare a casa una vittoria fondamentale per loro , Ragaglini , Di Sotto e Britelli diventano imprendibili per gli avversari che prima sono costretti a farsi ammonire per un bruttissimo intervento del numero 8 ,e poi concedono un calcio di rigore realizzato dal cannoniere Filippo Ragaglini. Con due reti di vantaggio cala leggermente la tensione e al 31′, dopo 4 minuti dalla rete del 3-1, è Manuel Paganucci a doverci mettere una pezza con un pregevole intervento su una conclusione dalla destra del Fonte Nuova.Al 39′ Emanuele De Paolis prende l’iniziativa, recuperando un grande pallone a centrocampo e ripartendo in velocità ,salta due avversari e arrivato stremato sul fondo calcia tra le braccia del portiere. Al 40′ azione sviluppata dall’out destro con Giulio Seri che serve al centro Dennis Di Sotto il quale conclude di sinistro di poco alto sopra la traversa.Allo scadere Paganucci si salva sul tiro spettacolare del numero 10 del Fonte Nuova che si scaglia contro la traversa.Si va negli spogliatoi sul 3-1. Alla ripresa ci prova prima il capitano Cornelio Ciortesco su punizione parata a terra dall’estremo difensore e poi è ancora Di Sotto ad impensierire il portiere con un tiro smorzato. Al 9′ del secondo tempo arriva la rete del definitivo 4-1 Dennis Di Sotto dopo un’azione sulla fascia serve il compagno di reparto Ragaglini che con un diagonale segna la doppietta personale. Ma il Settebagni rischia ancora al 17′ della seconda frazione, e solo un attento Paganucci può tenere al sicuro il risultato grazie ad una parata d’istinto con i piedi. Massimi capisce che è ora di inserire forze fresche e mette dentro Rosicarelli, Seri,Pallante, Albertini e Gaspo. I biancorossi continuano a rendersi pericolosi ma in tribuna e in panchina si pensa solo al risultato della Romulea. C’è tempo per un ultimo intevento allo scadere di Paganucci prima dell’infinita attesa … E poi è ELITE,poi è FESTA . I tifosi biancorossi riempiono la tribuna dell’Angelucci e con fumogeni e cori celebrano la vittoria del titolo regionale .

Formazione: 1-Manuel Paganucci 7 2- Fabio Di Bonaventura 6.5 3-Valerio Petrucci 6 4-Cornelio Ciortesco 6 5-Andrea Zìo Paci 6 6-Giulio Seri 7 7-Filippo Ragaglini 7 8-Emanuele De Paolis 6.5 9- Dennis Di Sotto 6.5 10- Lorenzo Dominici 8 11-Federico Britelli 6.5 A disp:Enrico Ragaglini, Daniele Seri , Stefano Pallante , Valerio Albertini , Cristiano Rosicarelli , Leonardo Gaspo , De Cristian De Gennaro Allenatore:Massimi Carlo

Lascia un commento

Top