Sei qui
Home > campionato 2015/2016 > allievi > Risultati 20esima giornata campionato – Giovanissimi regionali fascia B

Risultati 20esima giornata campionato – Giovanissimi regionali fascia B

CAMPIONATO GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B SETTEBAGNI – BOREALE 2-3 (Magini Andrea, Dominici Francesco)

Partita da dentro o fuori quella tra Settebagni e Boreale , che si giocano il quart’ultimo posto che vorrebbe dire salvezza. Il primo tempo è assolutamente da dimenticare per i giovani atleti di Mister Pisa con le solite amnesie difensive a farla da padrone e una disorganizzazione generale che permette agli ospiti di portarsi sul doppio vantaggio e andare a riposo con il risultato di 0-2. Ma la squadra scesa in campo nella seconda frazione sembra completamente rigenerata e si può dire che comincia una nuova partita dove i biancorossi sono padroni del campo e chiudono nella propria metacampo gli ospiti in netta difficolà .L’unica arma della Boreale rimaneva il contropiede che spesso e volentieri veniva arginato grazie alle chiusure tempestive dei due centrali di difesa Coccia e Frattesi .Ma la svolta arriva dai cambi e in particolare grazie all’ingresso in campo di Francesco Dominici. Con l’entrata in campo del fantasista biondo ,la squadra inizia a girare e sviluppa trame di gioco molto interessanti . Prima Di Fruscia , poi Magini vanno vicini al gol , che viene raggiunto a venti minuti dalla fine dallo stesso Magini il quale dal limite dell’area di rigore scarica un destro violento alla sinistra del portiere . Il match si riapre e la Boreale è sotto assedio. Il Settebagni cerca di rendersi pericoloso su calci da fermo ma senza fortuna fino a pochi minuti dalla fine quando Benigni , riesce a trovare la linea di fondo campo dove crossa verso l’accorrente Dominici il quale sigla la rete del pareggio. Gol importantissimo per il talentino di Pisa , che però viene vanificato pochi minuti dopo allo scadere della seconda frazione quando , sugli sviluppi di un’azione in netto fuorigioco , Magini si lascia andare ad un dribbling di troppo al limite dell’area che diventa fatale poiché gli avversari recuperano la sfera e segnano la rete della vittoria finale.Adesso la scalata diventa molto difficile e si iniziano a pagare gli episodi che durante la stagione non sono stati trasformati positivamente , partendo dai calci di rigore falliti fino all’inesperienza nella gestione del risultato. Manca poco, vedremo cosa accadrà , noi crediamo in voi . #AvantiSettebagni

Lascia un commento

Top