Sei qui
Home > campionato 2015/2016 > allievi > Risultati 21esima giornata campionato – Regionale Allievi 1999

Risultati 21esima giornata campionato – Regionale Allievi 1999

SETTEBAGNI – VITERBESE 1-3 (Luca Giannattasio)

Seconda sconfitta consecutiva per gli allievi di mister Enzo De Angelis, ma dopo aver affrontato le prime due della classifica nonostante lo 0 nella casella dei punti il bilancio può considerarsi tutto sommato positivo, visto che oggi, contro la prima della classe, la sconfitta e’ dovuta in larga parte a decisioni arbitrali discutibili e alla straordinaria giornata del portiere ospite. L’avvio non regala grosse emozioni, il primo tiro degno di nota e’ ospite con una botta su punizione del n°10 potente ma non abbastanza precisa, la risposta biancorossa consiste in un cross sbagliato di Lucibelli che per poco non beffa il portiere ma termina alto. Dopo le prime schermaglie la partita decolla, la Viterbese si rende pericolosa con un lungo cross dalla sinistra che va a pescare il n° 7 sul lato opposto dell’area, il suo intervento volante termina pero’ a lato poco dopo gli ospiti colgono un palo su azione da calcio d’angolo. Intorno al 20’ arriva forse la giocata piu’ bella del match: il destro dal limite di Alessandro Pizzuti e’ ottimo ed e’ destinato ad insaccarsi nel sette ma il portiere Viterbese vola in tuffo e incredibilmente devia la palla in angolo dando vita al primo di una lunga serie di interventi fantastici. Dopo il pericolo sventato gli ospiti riescono a trovare il vantaggio: l’azione si svolge sulla sinistra, e’ bravo il n°10 a scodellare in area e a trovare il n°11 tutto solo a centro area, il cui colpo di testa preciso si insacca all’angolino. La risposta del Settebagni c’e’, nei minuti successivi allo svantaggio i binacorossi creano piu’ di un’occasione, prima una con percussione di Mattia Patrizi che scarica sulla destra per Luca Giannattasio, cross rasoterra insidiosissimo ma interviene un difensore a liberare e ad evitare guai peggiori poi e’ Fiorentino a rendersi pericoloso, il n° 8 riceve spalle alla porta da posizione defilata, si gira e va al tiro di destro che pero’ non inquadra la porta. Infine l’occasione piu’ clamorosa: palla scodellata in area dalla tre quarti, Luca Giannattasio svetta sul secondo palo ed insacca di testa, l’arbitro pero’ fischia e segnala un fuorigioco apparso ai più inesistente. Ancora una volta la Viterbese ne approfitta e al minimo errore punisce i padroni di casa, scambio in velocita’ sulla sinistra, e’ ancora il n° 10 a mettere al centro questa volta a ricevere il passaggio e’ il n°9 che aggancia anticipando tutti e poi batte anche Paolo Pisano in uscita, si va al riposo sullo 0-2. Nella ripresa la prima grossa occasione e’ ancora per i gialloneri, gran botta di sinistro dall’interno dell’area ma Paolo Pisano risponde in tuffo alla sua destra mandando in angolo nonostante il doppio svantaggio il Settebagni non demorde e va vicinissimo ad accorciare le distanze, cross dalla sinistra di Mattia Patrizi, Alessandro Pizzuti si coordina a centro area di destro in acrobazia ma ancora una volta il portiere con un gran volo interviene e va a deviare sopra la traversa. La partita si riapre davvero a meta’ del secondo tempo, e’ un regalo di un difensore ospite che effettua un retropassaggio di testa per il portiere ma non si accorge della presenza di Luca Giannattasio che e’ bravo ad approfittarne e a superare il portiere con un gran pallonetto. A questo punto il Settebagni ci crede e prova a spingere alla ricerca del pareggio ma la Viterbese ancora una volta con un grande cinismo lo punisce, lancio in avanti sul settore destro per il neo-entrato n°18 che riceve al limite dell’area spostato sulla destra, il suo tiro in diagonale non e’ potente ma davvero precisissimo e si insacca sul secondo palo con un Paolo Pisano impotente. Gli ultimi minuti sono un assalto del Settebagni che crea piu’ di un grattacapo agli ospiti con un paio di calci d’angolo, prima e’ Bizzocchi a colpire di testa, ma il portiere prosegue il suo show e devia alto, poi ancora su calcio d’angolo e’ un attaccante biancorosso a colpire all’altezza del secondo palo ma il n° 1 Viterbese arriva anche su questa palla. Finisce 1-3 ma non c’e’ nulla da rimproverare ai ragazzi di mister Enzo De Angelis che hanno giocato alla pari di una squadra che sta dominando il girone, domenica si andra’ a far visita al Castello, altra partita non facile vista la terza posizione occupata dalla squadra di via C. Colombo, ma l’obiettivo e’ ricominciare a fare punti.

Lascia un commento

Top